GetSocial

Bucarest: divertimento, cultura e molto altro

Bucarest è una città moderna che negli ultimi anni ha aumentato di molto i turisti che annualmente la visitano. Proprio per questo motivo Bucarest ha dovuto trasformarsi in città frizzante, piena di eventi, di bar, di pub, di discoteche, di mostre e molto altro. Se dunque siete alla ricerca di una meta giovane e moderna che vi sappia coinvolgere in una atmosfera fresca e rilassata e vi sappia trascinare nel divertimento, allora non potete lasciarvi scappare l’opportunità di un fine settimana nell’accattivante Bucarest.

A Bucarest si respira un’aria di novità, di voglia di essere protagonisti e di voglia di rinnovamento. Ma se a questo punto state pensando che Bucarest sia solo divertimento, movida e poco altro, allora vi state sbagliando…Bucarest è anche chiese, monumenti, musei e storia. E allora forza, le tappe del vostro tour sono molte e quindi…buona camminata!

La prima tappa deve essere il Museo dei Contadini della Romania. Qui potrete ammirare abiti, vasellame e icone risalenti ad un passato lontano, ma decisamente ricco di fascino. Da non tralasciare durante la visita di questo museo è la sezione dedicata alla storia del Comunismo, ne resterete soddisfatti.

Altra tappa importante è il Museo Ebraico, qui avrete le prove di come la comunità ebraica, fino al 1937, fosse una realtà molto radicata in Romania.

Da non perdere vi è Piaţa Revoluţiei. Essa fu la protagonista involontaria di numerosi eventi decisamente poco felici del regime di Ceauşescu. Oggi essa è la sede del Senato.

Affascinante e degna di essere visitata è la Biserica Curtea Veche, ossia la chiesa più antica di Bucarest. Gli affreschi originali e l’architettura tipica dei valachi la consacrano come una delle chiese più affascinanti.

Altrettanto interessante, nonché sede dei più importanti eventi musicali della città, Ateneul Român è un luogo affascinante e ricco di storia.

Vero simbolo della storia più antica della Romania è l’Arco di Trionfo: esso ricorda la Grande Guerra della Romania e la successiva riunificazione nel 1918.

Palatul Parlamentului è un altro luogo chiave che vale assolutamente la pena visitare nella sua interezza e nel suo sfarzo. Altrettanto meritevole di una visita è Piaţa Universitatii: qui si tengono la maggior parte degli eventi politici del paese e nel passato, durante la rivoluzione del 1989, fu sede di numerosi eventi di guerra.

Se a questo punto credete di aver fatto il pieno di cultura e avete voglia di un po’ di sano divertimento, allora non vi resta che godervi una buona cena in un ristorante tipico e lasciarvi consigliare dallo chef qualche succulento piatto rumeno e poi recarvi nel centro della città e lasciarvi conquistare dalla vita frizzante e spensierata che si respira nei locali più trendy e più alla moda. Se siete festaioli e modaioli a Bucarest troverete pane per i vostri denti…le vostre notti saranno lunghe fino al mattino e il divertimento sarà garantito.

Insomma, Bucarest è cultura, storia, tradizione, ma anche divertimento e movida.

 

Foto: EuropeBoss.com

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*