GetSocial

Antalya: parola d’ordine sole e mare

Antalya…la Turchia…il caldo…il sole…il mare…le spiagge…se ogni mattina vi svegliate, aprite le finestre, vedete il cielo grigio e triste e rimpiangete l’estate e vorreste poter volare in una meta che vi faccia dimenticare il grigiore delle vostre città, allora non vi resta che realizzare il vostro sogno e prenotare il volo per Antalya…di certo qui vi sentirete in paradiso! Spiagge a picco sul mare, distese di sabbia che si perdono a vista d’occhio, odori e colori tipici dei mesi estivi e sole sole e ancora sole sono gli elementi che non mancano mai ad Antalya. E allora non esitate, se l’dea di una vacanza all’insegna del caldo e del mare vi allettanno, non vi resta altro da fare che prenotare il volo low cost, fare i bagagli e mettere in valigia costumi, teli da mare e creme solari! Antalya è, infatti, un vero e proprio paradiso in terra per tutti coloro che amano gli sport acquatici e non si sentono a loro agio se non indossano bermuda, infradito e occhiali da sole. I 300 giorni di sole uniti ad un clima mite e temperato e a fondali marini tutti da scoprire e da conoscere sono una vera e propria calamita per tutti coloro che amano fare ogni sorta di sport acquatico, dal windsurf alle immersioni.

Ma attenzione se a questo punto state pensando che ad Antalya non ci sia assolutamente nulla da vedere se non mare, spiagge e sole sappiate che vi state sbagliando: Antalya è una città davvero stupenda che va scoperta in ogni suo angolo e piazza. Le viette strette e ricche di storia del centro storico, i palazzi di stampo romano e ottomano e vecchie case di legno fanno sì che Antalya possa essere considerata una sorta di città dei contrasti. Semplice ed essenziale da un lato, ma allo stesso tempo affascinante e sfarzosa dall’altro.

E allora forza, la prima tappa del vostro tour deve essere la Moschea di Yiuly Minare. Questo monumento così elegante e ricercato è uno dei simboli architettonici della città.Altra Moschea assolutamente imperdibile è quella di Murat Pasa la cui particolarità è il fatto di essere tutta interamente decorata in magnolia.

 

Se poi avete voglia di fare un salto indietro nel tempo e di addentrarvi in un passato lontano ma che sembra ancora perfettamente attuale, allora non potete non visitare il quartiere di Kaleci. Qui potrete ammirare palazzi di epoche diverse ma che sembrano saper convivere tra loro con assoluta naturalità e sanno creare un gioco di “salti nel tempo” davvero affascinante.

Davvero interessante è anche la visita al museo dedicato al fondatore della repubblica turca: il Museo Ataturk si trova immerso nel cuore della città e vale assolutamente la pena visitarlo.Se a questo punto vi è venuta voglia di fare qualche visita meno impegnativa dal punto di vista culturale, ma decisamente mozzafiato, allora non vi resta che visitare le cascate Duden oppure fare delle emozionanti escursioni nelle grotte sui monti del Tauro.

Insomma, Antalya è una città davvero meravigliosa nella quale sole e mare sono sicuramente i padroni indiscussi, ma anche storia e tradizioni sono tangibili.

Foto: TravelEphesus.net , TheIndependentTourist.net

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*