GetSocial

Siviglia: Arte, cultura, buona cucina e divertimento a volontà

Siviglia è la città che fa per voi se siete alla ricerca di un luogo nella quale ogni palazzo, chiesa o facciate sono di una bellezza artistica straordinaria, dove la cultura di un popolo trasuda da ogni angolo della città, dove la cucina è talmente buona da essere paragonabile ad un’opera d’arte e dove il divertimento è una costante e una certezza assoluta di ogni periodo dell’anno. Insomma, tutto a Siviglia vi racconta la storia della città, del suo popolo e di usi e costumi locali. Se deciderete di recarvi qui ne resterete rapiti e colpiti: le piazze sono architettonicamente ricercate, le chiese sono l’esempio di come varie correnti artistiche possano convivere e creare qualcosa di stupendo.

Se poi siete alla ricerca di un luogo solitario dove poter sentire soltanto il rumore dei vostri pensieri e dove immergervi nel passato, allora il consiglio è quello di recarvi al Barrio di San Bartolomè: gli stili che si compenetrano, il silenzio, e il groviglio di stradine rendono questo quartiere magico.
Di contrasto a questo quartiere c’è quello di Triana: qui troverete localini alla moda, divertimento e svago, il tutto in una cornice davvero invidiabili in quanto tutto affaccia sul fiume e la luce della città che si riflette sull’acqua le dona qualcosa di ricercato e affascinante.

Da non perdere assolutamente sono i Reales Alcazares, ossia i Palazzi Reali: lussuosi, ricercati, di una bellezza straordinaria lasciano assolutamente incantati i turisti. Ad aggiungere un tocco di meraviglia in più vi sono anche i giochi di luci e ombre che impreziosiscono ulteriormente i palazzi.
Immancabile a Siviglia è la visita della Cattedrale: sfarzosa, in stile gotico e rinascimentale, è l’esempio di un arte raffinata e senza eguali. Ampia, maestosa e imponente la Cattedrale è qualcosa di veramente straordinario. Da osservare con attenzione è la sua torre campanaria: la Giralda. Raffinata e semplice allo stesso tempo è l’esempio di come la bellezza non debba essere per forza qualcosa di eccessivamente lavorato.

Un altro luogo che vale assolutamente la pena visitare è la Piazza de Espana: costruita nel 1929 con una forma circolare sta metaforicamente a rappresentare un abbraccio che la Spagna offre alle sue nuove colonie. La Piazza è un tripudio di colori, luci e ombre e è un luogo talmente ricco di simbologia che merita di essere visitato centimetro per centimetro.
Se dopo tutto questo girovagare avete deciso che è giunta l’ora di conoscere la cucina tipica di Siviglia sappiate che ne resterete deliziati: carne, pesce, stuzzichini di ogni genere cucinati in ogni modo e maniera abbonderanno sulla vostra tavola fino a saziarvi. Il tutto condito sapientemente da ottime spezie tipiche della tradizione araba.
E se poi siete alla ricerca di un po’ di sano divertimento lasciatevi conquistare dallo spirito “caliente” degli spagnoli, il divertimento sarà assicurato.
Insomma, Siviglia è un luogo davvero favoloso: arte e divertimento si fondono per regalarvi una vacanza unica.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*