GetSocial

Alicante: Mare e monumenti tutti da scoprire

Ci siamo…la tanto attesa estate è finalmente arrivata!! Solo qualche giorno di caldo e già sogniamo mete lontane, mare, sole, tintarella, brezza marina, tuffi in acque fresche e azzurre sono ormai un pensiero fisso e ricorrente per tutti noi. Se per ora però vedete le tanto attese ferie come un miraggio lontano, ma state decidendo dove recarvi quando finalmente potrete “staccare” dal mondo del lavoro, allora il consiglio è quello di considerare Alicante una meta possibile tra le quali scegliere.

Alicante, situata sulle stupende coste spagnole, è sinonimo di sole, temperatura gradevole, mare da favola e spiagge tanto stupende quanto difficili da dimenticare una volta che arriva il tragico momento della partenza.
La prima spiaggia che non potete perdervi per nulla al mondo è sicuramente La Playa del Postiguet: sabbia finissima e bianchissima, impianti balneari invidiabili e l’idea fissa dei loro gestori di fare di tutto per soddisfare ogni vostra esigenza sono gli ingredienti perfetti per rendere una qualunque giornata di mare davvero favolosa.

Alicante - Playa del Postiguet

Se poi non siete solo amanti di mare, ma anche di architettura, allora il consiglio è quello di recarvi al Castillio de Santa Barbara, situato nelle strette vicinanze della spiaggia. Il castello, posto in posizione leggermente elevata rispetto al resto della città, offre ai suoi visitatori un panorama mozzafiato: luci, colori e atmosfera da favola sono quello che vedrete se siete disposti a dedicare un po’ del vostro tempo alla visita del castello.

Alicante - Castillio de Santa Barbara

Se dopo averlo visitato avete deciso che per ora avete saziato la vostra sete di cultura e vi è venuta voglia di stare ancora un po’ in spiaggia, allora visitate le spiagge di Cabo de Las Huertas. È vero, non si trovano precisamente ad Alicante, sono nelle strette vicinanze del capoluogo, ma il mare piatto come se fosse olio e di un azzurro quasi cristallino vi ripagheranno del piccolo sforzo per averle raggiunte. Un unico avvertimento: se decisamente non apprezzate i nudisti forse è meglio che non vi ci rechiate, queste spiagge infatti sono meta prediletta dai nudisti.

Alicante - Cabo de Las Huertas

Da non perdere assolutamente è l’Isola di Tabarco: a circa undici miglia marine, esattamente di fronte ad Alicante è un’isola magica. Vegetazione incontaminata, specie animali rare, mare mozzafiato e panorami tanto belli da lasciare allibiti anche i turisti più insensibili sono quello che vedrete se deciderete di raggiungere l’isola. Un vero e proprio angolo di paradiso immerso nel verde, l’Isola di Tabarco è davvero un must del vostro viaggio ad Alicante. L’atmosfera magica che si respira, i ristoranti romantici e tipici renderanno il vostro soggiorno davvero unico.

Alicante - Isola di Tabarco (Tabarca Island)

Se però una volta tornati sulla terraferma vi è tornata voglia di visitare qualche monumento allora il primo e davvero imperdibile è il Monastero di Santa Faz: lo stile barocco e la possibilità di vedere con i propri occhi il velo di Gesù utilizzato durante la passione e la sua agonia sono uno spettacolo davvero coinvolgente.

Alicante - Monastero di Santa Faz

Ma si sa, mare e passeggiate tra i monumenti fanno venire fame e allora lasciatevi conquistare totalmente dalla cucina di Alicante: riso, pesce, frutti di mare e tapas sapranno essere all’altezza del vostro palato. La cucina di Alicante è, infatti, decisamente conosciuta e apprezzata: gli ingredienti sani, i sapori della tradizione e la dedizione dei cuochi gli conferiscono quel sapore in più.


Insomma, Alicante è davvero la meta ideale per chi cerca un po’ di relax sulla riva di un mare tanto cristallino da far credere di trovarsi in un sogno.

Alcune di queste foto sono concesse su Flickr! in Creative Commons da Jenny downing, Meryabad, Paco Cameo, P.N.G., Rodrigo_Soldon, Vivir en la costa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*