GetSocial

Praga: Tra racconti di magia e leggende

Praga è una città assolutamente unica e che merita di essere visitata e conosciuta in ogni suo angolo e dettaglio più remoto. Le leggende, le storie di magia, il Castello che domina la città sono tutti elementi che la rendono una meta irrinunciabile per un fine settimana diverso dal solito. Nella capitale della Repubblica Ceca non manca proprio niente: storia, tradizione, monumenti tanto affascinanti quanto unici, piazze architettonicamente favolose, svago e divertimento notturno sono solo alcuni dei motivi per visitarla.

Se siete appassionati dei racconti di magia e credete che nel passato i riti magici fossero qualcosa di fondamentale nella vita quotidiana, allora quello che sentirete a Praga non vi deluderà: Praha significa “soglia” e richiama la storia della sua fondazione. Si narra infatti che la Principessa Libuse avesse desiderato fortemente la costruzione della città ed essendo lei dotata di poteri magici vi avesse conferito un tocco di magia.
Il Castello di Praga, posto in posizione sopraelevata quasi a voler “governare” l’intera città, è il luogo dove più di tutti magia e leggenda si confondono. Raggiungere il Castello non è cosa facile: stradine irte e molto faticose sono le difficoltà che il turista è chiamato ad affrontare per arrivare alle porte del Castello, ma una volta lì lo spettacolo che si troverà di fronte sarà talmente spettacolare che lo ripagherà di tutti gli sforzi. L’aria che si respira nel Castello è quella che viene descritta in quasi tutti i romanzi del famoso scrittore di Praga: Kafka.

Chiesa di s.Nicola a Malá strana

Praga però non è solo magia e leggenda, ma anche monumenti e opere tutte da vedere e scoprire: durante il vostro viaggio dovete visitare il quartiere di Mala Strana e di Stare Mesto, rispettivamente la cosiddetta “Parte Piccola” e la “Città Vecchia”.
Mala Strana ha un aspetto fortemente barocco e di stampo rinascimentale in quanto dopo l’incendio del 1541 che distrusse tutto il quartiere fu ricostruito da artisti e architetti italiani. Mala Strana è davvero stupenda, le piazzette piccole e riservate, i palazzi raffinati ed eleganti creano un’atmosfera di romanticismo davvero unica.
Stare Mesto è l’altro quartiere storico di Praga: il suo centro è la Piazza della Città Vecchia, da sempre protagonista di tutte le cerimonie più importanti della città. La particolarità di questo luogo è il suo stile: qui infatti sono riconoscibili moltissimi stili architettonici differenti che però convivono in maniera armoniosa e senza creare contrasti che ne mettano a repentaglio la bellezza.

Nelle strette vicinanze della “Città Vecchia” vi è lo Josefov, ossia il ghetto ebraico. La visita a questo luogo è davvero obbligatoria e sarà una esperienza che vi emozionerà moltissimo: le tombe ebraiche sono il segno tangibile di come gli ebrei, seppur costretti a vivere in pochissimo spazio, fossero riusciti grazie alla loro caparbia a crearsi uno spazio vitale perfetto. Negozi, case private e viette sono state progettate in modo tale da creare spazi sufficienti per tutti i membri della comunità.

Un’altra tappa fondamentale della visita di Praga è La Casa Danzante, un edificio dedicato alla coppia di ballerini Ginger Rogers e Fred Astaire. L’edificio è costituito da due palazzi gemelli che sono stati posizionati in modo tale che sembrino due ballerini: un palazzo sembra, infatti, proteso verso l’altro per abbracciarlo.

 

Se poi tutte queste visite vi hanno messo un po’ di fame la cucina praghese non vi deluderà: carne di maiale, gnocchi di patate, crepes dolci, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di slivovice o di Becherovka sono solo alcune delle leccornie che potrete assaporare.
Se poi non siete ancora stanchi e volete divertirvi fino al mattino sappiate che Praga è la sede di alcune delle discoteche più grandi e più famose di tutta Europa. Ma se la discoteca non fa per voi in città si possono trovare tantissimi pub che fanno al caso vostro.
Insomma, Praga è una meta irrinunciabile per chi ama l’arte, la magia e la leggenda. Il tutto accompagnato da una buona dose di divertimento.

Foto: CzechTourism, Angela Tommasi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*